Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Pannelli di rivestimento Alpolic/fr » 10 buoni motivi per scegliere Alpolic/fr

10 BUONI MOTIVI PER SCEGLIERE ALPOLIC®/FR

La garanzia di sviluppare progetti di rivestimenti di facciata eccellenti, o di facciate ventilate garantite per sicurezza e nel tempo, o di rivestimenti interni, altrettanto sicuri e di prestigio, passa per la scelta del composito da utilizzare.
Sappiamo che in edilizia spesso si devono fare i conti con scelte dettate più da limitazioni di budget, che da vere scelte tecniche. Lo stesso può accadere nell’industria, o nella pubblicità, dove abbassare i costi dei materiali di costruzione è prioritario.

 

Tuttavia è importante analizzare nei dettagli alcune scelte, perché spesso la qualità del composito, che ad un’analisi puramente materiale può apparire un costo, nel tempo diventa un risparmio, un vantaggio, una soluzione vincente.

 

Ecco perché Ti invitiamo a scoprire i nostri 10 buoni motivi per scegliere la qualità Alpolic®/fr, probabilmente l’unica nel panorama produttivo dei panneli in composito.

 

1 ›   Resistenza al fuoco (vedi»)

2 ›   La garanzia di 20 anni sulla verniciatura (vedi»)

3 ›   Il trattamento Less Stain (vedi»)

4 ›   La vernice ritoccabile (vedi»)

5 ›   Uniformità di fornitura dei colori nel tempo (vedi»)

6 ›   Il riciclo degli scarti (vedi»)

7 ›   Una bassa incidenza sul costo Euro/m2 (vedi»)

8 ›   Planarità perfetta (vedi»)

9 ›   Lavorabilità semplificata (vedi»)

10 › Informazione tecnica (vedi»)

 

 

 

1 › RESISTENZA AL FUOCO

resistenza a fuoco

Lastre in composito della serie Alpolic®/fr, prodotte dalla Mitsubishi Chemical, sono state sottoposte a numerose prove di laboratorio in Giappone, paese che con gli stati del Nord America ha le normative più severe del mondo. I risultati dei test hanno dato questo risultato:
“ I pannelli Alpolic®/fr sono classificati in classe DIN 4102/B1 Tedesca o classe B Europea come resistenza al fuoco”.

 

La maggior parte dei pannelli forniti dai concorrenti sono in classe DIN 4102/B2 Tedesca, quindi meno resistenti al fuoco ed al calore.

 

Le prove di resistenza al fuoco negli U.S.A.
Negli U.S.A. l’aspetto più importante nei test per un rivestimento di facciata è la risalita delle fiamme lungo la parete verticale. I loro codici edili impongono simulazioni in edifici multipiano in scala, per valutare il grado di attacco e risalita.
I pannelli Alpolic®/fr non solo hanno superato questi test, ma sono stati certificati come materiale a norma negli U.S.A. (vedi PDF prove).

 

“Quando progettiamo pensiamo anche a questo, non solo al costo…”

 

 

2 › LA GARANZIA DI 20 ANNI SULLA VERNICIATURA (a base di Lumiflon)

garanzia sulla verniciatura

Le lastre in composito Alpolic®/fr sono prodotte su due linee: la linea di verniciatura coils (bobine) e la linea di laminazione. Sulla linea di verniciatura la vernice è applicata in modo continuo su tutta la bobina di alluminio.

Il particolare processo di “spalmatura” messo a punto dalla Mitsubishi Chemical, garantisce un manto particolarmente liscio e finissimo, che consente un grado di finitura con una qualità omogenea, costante, perfettamente uniforme.

 

Viene utilizzata una vernice clorurata a base di Lumiflon di altissima qualità e molto resiliente (resistenza alla rottura per urti e colpi).

 

- Ma cosè il Lumiflon?
Il Lumiflon è un fluoropolimero noto per le sue caratteristiche di durata. A parità di condizioni atmosferiche, le vernici a base di Lumiflon hanno caratteristiche di durata straordinarie e molto superiori alle vernici tradizionali a base di poliestere, acrilici e poliuretanici.

La scelta produttiva della Mitsubishi Chemical è risultata vincente in quanto un rivestimento in Alpolic®/fr riduce la necessità di interventi di pulizia/ritocco nel tempo, al contrario delle vernici tradizionali che dopo qualche anno devono essere rifatte.

 

- Le migliori caratteristiche (vedi Verniciatura)

  • straordinaria resistenza agli agenti atmosferici (minori interventi di manutenzione nel tempo)
  • elevata lucentezza
  • grande varietà di colori

 

- La garanzia
La verniciatura dei pannelli Alpolic®/fr è garantita 20 anni.

 

“Quando progettiamo pensiamo anche a questo, non solo al costo…”

 

 

3 › IL TRATTAMENTO LESS STAIN (meno sporco)

trattamento less stain

I pannelli compositi in alluminio della serie Alpolic®/fr sono sottoposti ad un trattamento superficiale chiamato Less Stain che contribuisce a rendere la superficie del rivestimento meno attaccabile dagli agenti inquinanti (meno sporco).
Il trattamento Less Stain, modificando l’adesione fra smog e superficie esposta alle intemperie, aggiunge in pratica alle normali qualità dei pannelli un sistema di autopulizia che sfrutta la pioggia, aumentando di conseguenza gli intervalli di tempo tra una pulizia e l’altra delle superfici (costi di manutenzione delle facciate ridotte).

Nelle foto della gif è evidente come il passaggio della pioggia contribuisce a mantenere più pulite le superfici esposte.

 

“Quando progettiamo pensiamo anche a questo, non solo al costo…”

 

4 › LA VERNICE RITOCCABILE

vernice lumiflon 

Uno dei maggiori vantaggi delle vernici al Lumiflon é che, in caso di piccoli danni o graffi, é possibile fare dei ritocchi a temperature ambiente della superficie danneggiata.
La vernice di ritocco non richiede particolari trattamenti e può essere applicata a temperatura ambiente. Questo, nel tempo, consente un completo recupero di alcune parti inferiori di un rivestimento danneggiato da cause esterne.

 

“Quando progettiamo pensiamo anche a questo, non solo al costo…”

 

5 › UNIFORMITÀ DI FORNITURA DEI COLORI NEL TEMPO

uniformità di fornitura dei colori nel tempo

Il colore, per ogni codice, non cambia mai. Anche a distanza di tempo, per le diverse forniture di lastre in composito possiamo garantire lo stesso colore. Un Silver Metallic, per esempio, sarà sempre uguale anche per forniture diverse. La maggior parte dei pannelli forniti da altri produttori richiede sempre un ordine unico per avere un solo colore uniforme.

 

“Quando progettiamo pensiamo anche a questo, non solo al costo…”
 

 

6 › IL RICICLO DEGLI SCARTI

riciclo degli scarti

Tutto il materiale composito utilizzato è totalmente riciclabile perché in termini ecologici i pannelli sono costituiti da materiali riciclabili. Sia quello di scarto delle lavorazioni che quello eventualmente sostituito per ristrutturazioni. Il recupero è organizzato da Alufiero, in accordo con primarie ditte che si occupano di tutti gli aspetti burocratici legati alle autorizzazioni, alla modulistica, al trasporto. Altri possono fornirVi questo servizio?

 

“Quando progettiamo pensiamo anche a questo, non solo al costo…”

 

 

7 › UNA BASSA INCIDENZA SUL COSTO EURO/m2

bassa incidenza sul costo euro

In un contesto installativo di facciata ventilata, tutti i vantaggi elencati fino ad ad ora hanno un’incidenza sul costo Euro/m2 non superiore al 3% rispetto all’utilizzo di pannelli compositi concorrenti. Ma nel tempo a che risparmio andate incontro? Senza dimenticare come aspetti quali la sicurezza, l’uniformità dei colori, la garanzia sulla verniciatura, ecc. influenzano positivamente la qualità del lavoro valorizzando se possibile ancora di più i progetti.
 

 

 

8 › PLANARITÀ PERFETTA

PLANARITÀ PERFETTA

Anche in presenza di pannelli di rivestimento di grandi dimensioni la planarità dei moduli in vista è certa. Questa specifica caratteristica rende il materiale composito alternativo al materiale che imita (acciaio, alluminio, rame, zincotitanio, ecc.) in quanto non deformabile con gli sbalzi di temperatura (planarità garantita ed assicurata).

L’abbinamento leggerezza e planarità, rispetto ai pannelli in metallo molto più pesanti, è certamente uno dei maggiori punti di forza del composito, tale da renderlo ormai insostituibile in edilizia come rivestimento esterno per facciate ventilate.

 

“Quando progettiamo pensiamo anche a questo, non solo al costo…”

 

 

9 › LAVORABILITÀ SEMPLIFICATA

Per utilizzare e lavorare i pannelli in composito non sono necessari grandi investimenti in attrezzature o macchinari. Pannelli in lamiera, al contrario, necessitano di forti investimenti in macchinari.

 

“Quando progettiamo pensiamo anche a questo, non solo al costo…”

 

 

 

10 › INFORMAZIONE TECNICA

Possiamo fornire ogni tipo di informazione tecnica sull’utilizzo del composito: come sceglierlo, lavorarlo, usarlo, fissarlo. Possiamo fornire consulenze sulle sottostrutture, sui sistemi di fissaggio, incollaggio, pulizia. Possiamo fornire certificazioni, garanzie, ed ogni altra documentazione tecnica utile che non è possibile reperire in questo sito.
 

Ma soprattutto siamo sempre disponibili a comunicare con Voi.


Scriveteci: info@alufiero.it

 

 


www.bau-muenchen.com

Saremo presenti alla
fiera BAU 2017

 

Importante! Resistenza al fuoco.

Da leggere…
Normativa antincendio per rivestimenti.
I nostri pannelli Alpolic® sono omologati…
Quando la qualità paga in termini di sicurezza.

  leggi tutto  »

 




www.totempubblicitari.eu
www.alutotem.it

Totem pubblicitari esterni bifacciali.

 

www.ecoticm.it

Pannelli in titanio ossidato fotocatalitici.

 


www.aluarredo.com

Pannelli compositi per l’architettura, il design, componenti di arredo…

 
NOTE LEGALI MediaticaWeb

Realizzazione siti internet

Alufiero S.r.l. S.U.
Via B. Disraeli 2/5 - 42124 Reggio Emilia
tel:+39 0522 1845234 - fax:+39 0522 1483617
E-mail:info@alufiero.it - P.IVA IT02947371205